Eventi & news

Per evitare l'Ecotassa l'auto va comprata entro Marzo!

13 febbraio 2019

Per evitare l'Ecotassa l'auto va comprata entro Marzo!

Il 1° marzo entra in vigore l’Ecotassa. Acquistare un auto dopo questa data potrà essere decisamente più costoso.

Una corsa contro il tempo per riuscire ad evitare l’Ecotassa prima che la nuova normativa introdotta dal governo inizi a gravare sul costo dell’automobile. Questa l’idea di chi vuole acquistare una nuova vettura dopo l’approvazione della legge di bilancio 2019. La strada scelta per penalizzare i comportamenti ritenuti meno rispettosi per l’ambiente, infatti, si traduce in un aumento dei prezzi per la stragrande maggioranza delle auto. 

Il limite di 160 g/km di CO2 che delinea il confine tra “buoni” o “cattivi” mette in cattiva luce ben 1.294 diversi modelli. Tra quelli che si salvano praticamente tutta la gamma Volkswagen (ad eccezione di Touareg e Multivan), tutta la gamma Škoda (tranne la Superb DSG 4x4) e buona parte della listino Audi, fatti salvo, ovviamente, i modelli più sportivi. A far discutere, inoltre, il fatto che il calcolo delle emissioni viene fatto secondo l’ormai obsoleta procedura Nedc e non in base al più realistico ciclo di omologazione Wltp. 


Il nuovo trattamento fiscale entrerà in vigore dal 1° marzo prossimo, quindi chi intende acquistare un’auto evitando il malus farà bene a sbrigarsi. Anche se non è detto che scadenze e termini siano davvero definitivi in caso il governo decida di fare retromarcia di fronte a reazioni non previste. 

Esistono anche modelli virtuosi con emissioni di CO2 inferiori ai 70 g/km e listino non superiore ai 50.000 euro più Iva. Tra questi solo 67 modelli, per lo più ibridi o elettrici plug-in che danno diritto al bonus del valore massimo, in caso di rottamazione di un veicolo vecchio e inquinante, di 6.000 euro.

Contattaci per informazioni

Oppure chiamaci ora 075.506.321