VIRUS. COME STARE AL SICURO IN AUTO

19 marzo 2020

VIRUS. COME STARE AL SICURO IN AUTO

#iorestoacasa Il consiglio più semplice per rimanere al sicuro è restare a casa. Se proprio devi spostarti in macchina? Segui questi consiglii.

La regola principale è minimizzare il contatto con gli altri . Ma se devi fare un viaggio, proteggiti. “Idealmente non andare da nessuna parte. Se devi andare da qualche parte, vai da solo - non condividere la macchina con nessuno. Se devi andare con qualcuno, assicurati che la persona non abbia sintomi acuti di malattia respiratoria. Usa un respiratore o almeno una maschera facciale. Assicurati di avere i dati di contatto di tutti gli altri passeggeri in modo da poterli rintracciare se scopri di essere infetto”, Queste le affermazioni di Jana Parmová, capo medico di ŠKODA, delineando le regole di base che tutti dovrebbero seguire.

È importante tenere presente che anche se un'auto è una sorta di unità di isolamento mobile che consente di ridurre al minimo il contatto con gli altri nei viaggi necessari per l’acquisto di cibo, medicine o altri elementi essenziali, viaggiare in auto non è privo di rischi.

Disinfettare

Se non riesci a evitare di entrare in contatto con altri e di spostarti in auto, fai molta attenzione alle misure igieniche preventive. "Disinfetta tutte le superfici che tocchi prima e dopo il viaggio, soprattutto se condividi la macchina con qualcuno o dai un passaggio a qualcuno".

Prendi molto sul serio questa pulizia : disinfettare il volante, la leva del cambio, il freno a mano, le maniglie delle portiere, i controlli radio e di infotainment, ma non dimenticare gli steli sul piantone dello sterzo (indicatori e tergicristalli), bracciolo , comandi di posizione del sedile, telai delle portiere e maniglie delle portiere esterne oltre che la maniglia del bagagliaio. 

Cosa dovresti usare per disinfettare l'auto? L' organizzazione Consumer Reports, ad esempio, consiglia di utilizzare alcuni dei prodotti per la pulizia che già possiedi a casa . Almeno il settanta percento di soluzione alcolica è efficace contro il coronavirus e l'alcool isopropilico non danneggerà le superfici principali dell'auto. In effetti, è ciò che le case automobilistiche e i loro subappaltatori usano per disinfettare le parti. Per aumentare la tranquillità, Consumer Reports afferma che è possibile utilizzare l'alcool per pulire i rivestimenti dei sedili e le altre superfici morbide dell'auto. Ma fai attenzione a non immergerli.

L'alcool non deve danneggiare i rivestimenti in pelle o similpelle, ma una pulizia eccessivamente intensa con alcool può scolorire il materiale: quindi non strofinare troppo i sedili e le altre superfici in pelle. Dopo la pulizia devono essere trattate con prodotti di protezione in pelle.

Non usare mai acqua ossigenata, per esempio, che molto probabilmente danneggerà le superfici dell'auto. Non utilizzare prodotti per la pulizia contenenti ammonio sui touchscreen dell'auto. I panni in microfibra sono ideali per la pulizia di tutte le superfici e per tutti i metodi di pulizia.

Le maschere proteggono gli altri, i respiratori ti proteggono

Soprattutto se si viaggia con passeggeri e uno di essi è a rischio di entrare in contatto con una persona infetta, utilizzare dispositivi di protezione, ovvero maschere e respiratori. Una classica maschera facciale in tessuto non protegge chi lo indossa dal virus, ma può ridurre significativamente il rischio che chi lo indossa infetti gli altri. Per una protezione autentica, sono necessari almeno respiratori della classe FFP3.

La dottoressa Parmová consiglia inoltre di aerare sempre accuratamente la tua auto dopo averla pulita di pulire l'unità di condizionamento dell'aria . Ciò non significa portare l'auto in un centro di assistenza - questo non è davvero un buon momento. Ma puoi acquistare (online, ad esempio, o nelle stazioni di servizio) spray specializzati per la pulizia del sistema di climatizzazione e ventilazione di un'auto. Sebbene questi non siano efficaci quanto la pulizia professionale, possono di nuovo aiutare a ridurre il rischio: lo spray per la disinfezione potrebbe non spazzare via il coronavirus, ma avere un sistema di riscaldamento e condizionamento più pulito comporta un rischio inferiore che il virus si attacchi ad esso.

Rifornimento sicuro

Se devi assolutamente andare da qualche parte in auto, è molto probabile che prima o poi dovrai comprare carburante. Non dimenticare di fare molta attenzione all'igiene delle stazioni di servizio. Ridurre al minimo i contatti con il personale. Scegli una stazione di rifornimento self-service, se puoi. Dopo aver riempito la tua auto, lavati immediatamente le mani o almeno disinfettale con una soluzione per le mani.

Se puoi usa uno dei metodi “smart” per pagare il carburante: il pagamento con carta contactless o il telefono cellulare, ad esempio. Alcune stazioni di servizio consentono di utilizzare metodi di pagamento senza contatto direttamente alla pompa, quindi non è necessario entrare nel negozio. E per inciso, un altro modo per ridurre il rischio è assicurarsi che il serbatoio sia pieno per non dover tornare al distributore di benzina subito dopo.

Sebbene alcune delle misure per prevenire la diffusione del coronavirus possano sembrare drastiche ed eccessive, la cura e la cautela sono fondamentali. Quanto più rispettiamo queste misure, tanto più riduciamo il rischio di diffusione dell'infezione e prima possiamo riportare la nostra vita alla normalità. Quindi sii premuroso, minimizza il contatto con gli altri e viaggi in auto il più possibile, non dimenticare di lavarti le mani accuratamente e usare un disinfettante.

Contattaci per informazioni

Oppure chiamaci ora 075.506.321